LILLA, adottata!

CHARLENE, ENTUSIASMANTE PANTERINA FELV+ DI 7 MESI DEVE ESSERE SPOSTATA: CERCHIAMO ANCHE SOLO UNO STALLO TEMPORANEO PER POTERLA LIBERARE!
20/05/2018
WILSON – Adottato!
21/05/2018
Mostra tutti

LILLA, adottata!

Maggio 2018 – IL SUO APPELLO

Lilla è nata e cresciuta ai bordi di una cascina in cui i gatti non sono benvoluti: oltre a doversi procurare il cibo, devono affrontare vari problemi: quello di scappare dai cani liberi della cascina (che in quel posto abbiamo visto uccidere tantissimi gatti), di affrontare l’ostilità e il menefreghismo degli umani, che se va bene non fanno niente, ma spesso se vedono un adulto avvicinarsi troppo lo scacciano con i peggior modi  e se trovano i cuccioli appena nati li affogano nel secchio per evitare di averne troppi in giro.
Ovviamente nessuno si era premurato di sterilizzarla e così ci abbiamo pensato noi: abbiamo proceduto con l’intervento (non con poche remore) nonostante fosse ad inizio gravidanza; infatti, memori degli ultimi cuccioli sbranati, non ce la siamo sentita di rimetterla in quell’inferno con il suo fardello di piccoli in arrivo (e rischiare di non prenderla più). In degenza post operatoria, dal veterinario, si è mostrata affettuosa e fusacchiona, per cui abbiamo fatto i salti mortali per non rimetterla nel posto da cui proveniva, valutare il suo comportamento in casa e darle l’opportunità di una vita migliore.
Lilla è un tesoro, ma ne ha sicuramente passate tante. E ha un comportamento per cui la gente legge e la scarta a priori, superficialmente: soprattutto con gli uomini o quando è particolarmente nervosa -perché per esempio ha cambiato casa (l’abbiamo già dovuta spostare, poverina)- capita che si giri nervosamente mordendo mentre la si carezza, come segno di pauraNon ha mai fatto male, basta ritrarre la mano e lasciarla tranquillizzare. Non sapremo mai cosa ha passato e perché fa così, e la cosa sta diminuendo col tempo, man mano che si ambienta. Gestibilissima senza problemi da persone intelligenti o che conoscono i gatti, chiaramente non da bambini o da chi è alla primissima esperienza. Malgrado questi inconvenienti che si risolveranno col tempo, Lilla è semplicemente un tesoro: pastine e fusa a profusione, anche a distanza (solo se le si parla!), nessun problema per vaccinarla o darle le pastiglie: non fa una piega! Non miagola e non disturba. Guardatela in questo video: https://goo.gl/SXNBxE  Abituata alla convivenza con altri gatti, al momento vive reclusa in una stanza e non gratta la porta né si lamenta per uscire. Insomma, saremo veramente dispiaciuti di riportarla in cascina e preghiamo che ci sia una mamma o un papà sensibili che ci evitino di fare questo; anche solo condividere l’appello potrebbe darle la chance di una vita diversa da quella che le si era prospettata.

Giugno 2018 – HAPPY ENDING

Lilla è stata felicemente adottata da Annalisa!